4 GIUGNO 2012

Costa Group presenta a EuroCarne la macelleria in movimento

Come rispondere alla crisi dei consumi nel settore della carne? Facendo uscire il macellaio da dietro al bancone.

Un'idea semplice, quanto inconsueta, per tutti quegli operatori convinti che la sfida commerciale contro la crisi dei consumi sia già persa in partenza.

Se il campo è minato, la sfida odierna è quella di rispolverare la tradizione, diversificando i consumi. Dando battaglia sul terreno della qualità, e abbinando una filiera certificata, a un servizio che coinvolge il consumatore dall'acquisto della fettina, fino al cotto e servito della tagliata nel piatto. Innescando un format che abbina diverse anime, con la carne al centro di uno spettacolo creato su misura. Costa Group affianca i macellai in questa operazione: partire dalla carne, per andare oltre, e presenta a EuroCarne una macelleria in movimento che combina macellazione e cottura, vendita al dettaglio e cucina a vista.

Un esperimento che è un punto di incontro tra i clienti e la storia raccontata dai prodotti, come l'hamburger de La Granda, in formato Eataly, i formaggi lavorati esclusivamente con latte crudo e i salumi di alta qualità.

Perchè si parte dalla carne per inventare lo show del macellaio, che allestisce ed elabora il suo spettacolo davanti al cliente.

Perchè nei momenti di crisi si risponde con le idee.